Nemmeno io sono riuscita a resistere al fascino della moda militare, perfetto connubio fra uno stile boyish ed un gusto decisamente retrò. Le prime uniformi attirarono l’attenzione femminile alla fine degli anni’40 ma fu solo negli anni’70 che abiti e giacche army cominciarono ad influenzare sia stilisti, che ne convertirono le forme, che personaggi della cultura grunge e musicale americana, che ne decontestualizzarono il significato come manifesto di ribellione anti.. Read More