Holi : the festival of colours

Holi Festival, è una delle feste più variopinte e più antiche della mitologia indù, viene celebrata il giorno successivo alla prima notte di luna piena (Dhulhendi) nel mese di Phalgun o Phalguna che nel calendario gregoriano cade tra la fine di febbraio ed il mese di marzo, segnando l’inizio del mese Chaitra. È caratterizzata da un comportamento spesso goliardico, una sorta di “carnevale”, durante il quale per le strade la gente si spruzza a vicenda, spesso fino all’inverosimile, con acqua mescolata a polveri coloranti, ammettendo in generale una certa trasgressione. Con questa festa si celebra il mito dell’amore eterno tra Krishna (reincarnazione del dio Vishnu) e Radha, ma il colore rosso e l’atmosfera dell’Holi rimandano chiaramente anche ad una festa della fertilità, collegata con le tradizioni popolari che vogliono la fine dell’inverno e l’inizio della primavera, quindi il ritorno della vita e la benedizione da parte delle divinità, affinché le terre siano fertili ed i raccolti abbondanti ! … Letteralmente però, la parola Holi, significa “bruciare” ed è ispirata alla leggenda di Holika, dalla quale la festa trae origine. Infatti ogni anno durante la notte di luna piena, vigilia della festa dell’Holi, vengono accesi enormi falò, per rievocare questo mitologico evento ed annientare con il potere del fuoco, gli spiriti del male.

h16_64714558

 

Holi festival , is one of the most multicolored and oldest festivals of Hindu mythology and it is celebrated on the day after the first full moon night ( Dhulhendi ) in the month of Phalgun or Phalguna that in the Gregorian calendar falls between late February and March , marking the beginning of the month Chaitra . It is often characterized by a goliardic behavior , a kind of “carnival”, in which people on the streets spraying each other, often up to capacity, with water mixed with coloring powders , admitting in general a certain transgression. This festival celebrates the myth of eternal love between Krishna (reincarnation of the god Vishnu) and Radha , but the red color and the atmosphere also clearly refer to a fertility festival , which is connected with folk’s traditions who want the end of winter ,  the return of life and blessing from the gods , so that the lands are fertile and harvests abundant ! .. Literally , however , the word Holi, means ” burn” and is inspired by the legend of Holika . In fact, every year during the full moon night ( the eve of HOLI ) huge bonfires are lit to commemorate this mythological event and annihilate with the power of fire , the spirits of evil.

india

holi festival

DIARIO

8/12 ore di volo dall’Italia su NEW DEHLI (volo diretto o con 1 scalo) www.skyscanner.it

PERIODO

fine febbraio / inizio Marzo

LUOGHI

New Delhi-Jaipur-Jodhpur

NOTE

Assicurarsi di indossare abiti che non si intende riutillizzare e occhiali da sole ! … augurare Happy Holi a tutti !

Leggi il diario di viaggio su turistipercaso.it 

www.viaggindia.it