ED SHEERAN – Master of war

Nulla ha a che fare con la guerra il viso angelico di Ed Sheeran classe 1991 eppure, nonostante la giovane età, questo cantautore angloirlandese sembra già avere alle spalle un solido addestramento. Nel 2009 infatti, Sheeran ha fatto 312 concerti cercando di battere il record di James Morrison che in un’intervista dichiarò invece di avere fatto 200 concerti in un anno. Ragazzo agguerrito sembrerebbe... dal 2005 ad oggi infatti ha pubblicato 2 album e più di 6 EP. La canzone che mi ha fatta innamorare della sua voce white-soul, primo singolo estratto dall’album “+” uscito nel 2010 è ” The A Team “, racconto delle sofferenze di una prostituta drogata che lo ha reso popolare prima sul web poi in Inghilterra ( Sheeran ha suonato al concerto del giubileo di diamente della regina Elisabetta II, davanti a Buckingham Palace) #notbad . La prima volta che l’ho sentita non avevo idea di chi fosse lui ma, mi ricordo di avere fatto i salti mortali per rintracciarla senza conoscerne il titolo! “Master of war”, il primo video che ho scelto, è la cover acustica di una famosa canzone di Bob Dylan conosciuta come una delle più dure e ferme condanne contro il militarismo mai messe in musica che Sheeran, insieme ad altri artisti ha registrato come un invito all’azione contro le estreme la povertà nel mondo.

He has nothing to do with the war, the angelic face of Ed Sheeran, born in 1991 and yet , despite his young age, this Anglo-Irish singer-songwriter seems to have already a solid training behind. In 2009, in fact, Sheeran did 312 concerts trying to beat the record of James Morrison who said in an interview to have done 200 concerts in one year. Boy fierce it would seem … since 2005 it has published more than 6 EPs and 2 albums. The song that made ​​me fall in love with his white-soul voice, the first single from the album “+ ” released in 2010 was ” The A Team “, the story of the sufferings of a junkie prostitute who made ​​him popular first on the web then in England ( Sheeran played at the concert of the jubilee of Queen Elizabeth II, in front of Buckingham Palace) #notbad. The first time I heard it I had no idea who he was, but I remember to have bent over backwards to find it without knowing the title! The first video that I have chosen, ” Masters of War “ is the acoustic cover of a famous song by Bob Dylan known as one of the toughest and firm convictions against militarism never set to music that Sheeran, along with other artists recorded as a call to action against extreme poverty in the world.


FUN – Some nights

Schermata 11-2456982 alle 14.37.20